Angolo tematico

Poesia

 Che divertimento, la poesia!

SONO CORTA,

SONO ALLEGRA,

IN UN SOFFIO MI HAI LETTA!

In occasione della Giornata Mondiale della Poesia, mercoledì 21 marzo, la Biblioteca il Gatto offre nel suo angolo tematico una variegata proposta di poesie per bambini, tutte da scoprire ed assaporare!

La poesia esprime in forme ritmiche le idee, i sentimenti e la realtà secondo la propria visione del mondo e come dice il poeta ticinese Alberto Nessi:

“La poesia è un po’ come essere innamorati: ci rende benevoli (…) ben disposti verso il mondo.” 

Esistono poi le filastrocche, che si trasmettano di generazione in generazione. I nonni cantano e giocano con i nipoti; i genitori consolano e calmano i figli – tutti si divertono grazie ai suoni, alle parole ed ai ritmi delle filastrocche.

Da novembre trovate in rete la nuova banca dati dell’Istituto Svizzera Media e Ragazzi ISMR, contenente 900 rime e filastrocche in 14 lingue.

Non esitate a consultare il sito web www.rime-e-filastrocche.net magari ritrovate la filastrocca della vostra infanzia!

 Venite a trovarci e cercate la vostra Poesia preferita!

girotondo-mondo-650x460

 

PRIMAVERA di Roberto Piumini

Quando la terra
è giovane e fresca,
quando la testa
è piena di festa,
quando la terra
splende contenta,
quando di erba
odora il vento,
quando di menta
profuma la sera,
è primavera.

BRILLA NELL’ARIA di Giacomo Leopardi

Primavera d’intorno.
Brilla nell’ aria
e per li campi esulta,
si’ ch’ a mirarla intenerisce il core
odi greggi belar, muggire armenti
e gli altri augelli contenti
a gara insieme,
per lo libero ciel
fan mille giri,
pur festeggiando il lor tempo migliore

PAROLE MATTE di Chiara Carminati

Poesia è una voce allegra
che fa le capriole
e come l’acqua e il vento fa cantare le parole
Poesia è un orecchio attento
che ascolta e che cattura
è un seme nato dentro che riempie chi lo cura
Poesia ha parole matte
per ridere e pensare
ci giochi le assapori e poi le fai volare
Poesia ha parole matte
che dicono in profondo
la storia a molti sensi di come è fatto il mondo

LA CASA DI GELATO di Gianni Rodari

Stamattina ho inventato

una casa di gelato,
con il tetto di fragola,
le finestre di lampone
e le porte di cioccolato.

Una nuvola di panna
e di limone
usciva dal camino:
se l’è beccata tutta un uccellino.

LA NAVE IN MEZZO AL MARE di Giordano Cristiana

 C’era una nave in mezzo al mare,

su quella nave c’era un gattino.
Sotto la nave, in fondo al mare
nuotava invece un pesciolino.
Quando la luna saliva nel cielo
cantava a tutti la ninna nanna.
La nave allora cullava il gattino
e in fondo al mare, vicino alla mamma
chiudeva gli occhi il pesciolino.

 

Kobayashi Issa (poeta giapponese di haiku)
(1763-1827)

Mondo di sofferenza:
eppure i ciliegi
sono in fiore.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...